Parigi laurea Andrea Bruno e Milano gli dedica una mostra

IMG20160504105555993_900_700

IMG20160504105708958_900_700Parigi e Milano. Sara? assegnata a Parigi il 13 maggio la laurea honoris causa all’architetto Andrea Bruno (Torino, 1931) da parte del Conservatoire national des arts et me?tiers (da lui riallestito e riaperto nel 2000) «per la sua lezione di umilta? e competenza». Intanto a Milano, nella Torre Velasca dello Studio Bbpr, si inaugura il 5 maggio la mostra a lui dedicata «Progettare l’esistente», dopo le recenti alla Fondation Wilmotte di Venezia e al Castello di Rivoli. «Le architetture, rinnovandosi, permangono nel tempoed ogni trasformazione corretta certifica e mantiene nel presente la loro memoria d’origine», afferma Bruno, che prima dell’inaugurazione della mostra terrà una conferenza nella Torre Velasca.

Articoli correlati:
L’architetto vive al confine tra costruire e demolire

edizione online, 4 maggio 2016

lraugr

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *